** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (34)
** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (34)

(Adnkronos/Ign) –

ACQUA: PALERMO- PROVINCIA, FIRMATA CONVENZIONE PER GESTIONE SERVIZIO (2)

L'appalto ha durata trentennale e riguarda Palermo e gli altri 81 Comuni della provincia, per un bacino d'utenza pari a un milione e 200 mila abitanti. Nei prossimi 30 anni sono previsti investimenti per 1 miliardo e 200 milioni di euro, dei quali 211 provenienti dall'Unione Europea e che verranno spesi nei primi cinque anni insieme a una prima tranche di finanziamenti del gestore privato.

''I primi 140 milioni di euro - ha spiegato Loddo - dovranno essere rendicontati entro il dicembre del 2008 per evitare di perdere i finanziamenti Ue. Soprattutto per questo, e poiche' l'Assemblea dei Sindaci ha rigettato la proposta di non procedere all'affidamento e ha ritenuto alcuni rilievi dell'Antitrust non fondati, la presidenza dell'Ato e l'Assemblea hanno deciso di procedere all'affidamento''. La societa' occupera' nel diretto circa 1250 dipendenti e dara' il via ad una lunga serie di lavori che riguarderanno la distribuzione idrica, il sistema fognario e la depurazione delle acque.

''I cittadini avranno un servizio migliore - conclude Musotto - a un costo controllato e con un risparmio notevole di acqua e un guadagno in altri servizi che i Comuni potranno erogare. Senza contare che con i nuovi depuratori si evitera' l'inquinamento delle coste, dei fiumi, delle falde acquifere. E sia chiaro che chi parla di privatizzazione dell'acqua o non conosce i fatti o non e' in buona fede. Non solo tutti gli impianti, vecchi e nuovi, rimarranno di proprieta' dei Comuni ma il controllo resta pubblico attraverso l'Ato e l'Assemblea dei Sindaci e pubbliche rimangono le risorse idriche. Ai privati va solo la gestione con il vantaggio di far partire subito i cantieri previsti a fronte di un iter che fino ad oggi durava fra i 12 e i 15 anni. In pochi anni verranno realizzate opere che sono attese da oltre un quarto di secolo''. (segue)

(Ign/Gs/Adnkronos)