** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (39)
** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (39)

(Adnkronos/Ign) –

ELETTRICITA': LEGAMBIENTE, APERTURA MERCATO DECISIVA PER RIDUZIONE GAS SERRA

"Ma Kyoto dov'e'"? Edoardo Zanchini, responsabile energia di Legambiente, s'interroga cosi' sul decreto legge Bersani sulla liberalizzazione del mercato elettrico approvato venerd in Consiglio dei ministri.

"L'apertura del mercato elettrico- afferma- puo' svolgere un ruolo fondamentale nel consentire all'Italia di adempiere agli obiettivi di riduzione dei gas serra fissati dalla Ue, solo se questa liberalizzazione punta realmente su efficienza e trasparenza. Risparmio premiato, piani tariffari e orari che incentivano l'efficienza energetica, energia prodotta da vere rinnovabili devono essere gli ingredienti fondamentali della ricetta, e le scelte del governo, per ora, non bastano".

''I cittadini - rileva- devono poter scegliere realmente le fonti da cui l'energia elettrica proviene e conoscere i costi di produzione, trasporto e tasse ai quali vanno incontro. Positivi, per l'associazione ambientalista, il mix energetico, cioe' l'indicazione delle fonti da cui proviene l'energia, indicato in bolletta e la trasparenza delle bollette. "Andrebbero premiati, pero', -aggiunge Zanchini - i comportamenti virtuosi mentre c'e', qui, il rischio che si premi, al contrario, un maggior consumo, come avviene per la telefonia". (segue)

(Ign/Gs/Adnkronos)