** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (60)
** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (60)

(Adnkronos/Ign) –

SANITA': ABRUZZO, CISL CRITICA PIANO RIORDINO (2)

Per la Cisl Abruzzo, inoltre, ''non e' accettabile che la riorganizzazione della sanita' in Abruzzo comporti la non garanzia dei dei livelli essenziali di assistenza a causa del mancato rinnovo dei contratti dei lavoratori precari ed il blocco dei turnover del personale che va in pensione. Il piano di risanamento prevede espressamente due condizioni fondamentali, accettate dal Governo Nazionale: la garanzia dei Lea; la razionalizzazione dei servizi e non il loro razionamento".

"Una gestione solo ragionieristica del Piano viola pesantemente questi due principi - conclude - La Cisl critica anche i comportamenti dei direttori generali delle Asl che disattendono le relazioni sindacali ed il confronto con i Sindaci, stilando piani aziendali che tagliano i servizi e non prevedono interventi alternativi alla ospedalizzazione". (segue)

(Ign/Gs/Adnkronos)