PALERMO: ODDO (SDI), A CONTESSA ENTELLINA UN PICCOLO GOLPE
PALERMO: ODDO (SDI), A CONTESSA ENTELLINA UN PICCOLO GOLPE
IL CONSIGLIO COMUNALE SCIOLTO ILLEGITTIMAMENTE

Palermo, 18 giu. - (Adnkronos) - "Ripristino della legalit" a Contessa Entellina, nel palermitano, e sanzioni per chi ha commesso le "irregolarit". Sono i due interventi richiesti con un'interrogazione parlamentare urgente dal deputato regionale di Uniti per la Sicilia, Nino Oddo (Sdi). Secondo il parlamentare siciliano, infatti, il "Consiglio comunale stato sciolto con una specie di piccolo golpe che si intestato, ufficialmente, lo stesso segretario comunale, pur non avendone competenza, in evidente violazione della legge".

Su 12 consiglieri comunali, nei giorni scorsi, sei hanno presentato le dimissioni. Lo scorso 5 giugno agli altri sei, ancora in carica, stata recapitata una nota firmata dal segretario comunale che comunicava lo scioglimento del Consiglio. "La norma -sottolinea il deputato socialista- parla chiaro: la legge regionale 35/1997 che sancisce lo scioglimento coatto di un consiglio qualora si verifichino dimissioni contestuali della maggioranza assoluta dei suoi componenti e non della met come in questo caso".

(Loc/Pe/Adnkronos)