RAGUSA: SPACCIAVA MARIJUANA, ARRESTATO TUNISINO
RAGUSA: SPACCIAVA MARIJUANA, ARRESTATO TUNISINO

Ragusa, 18 giu. - (Adnkronos) - Un tunisino, Faouzi Braim Mustaph, di 28 anni, privo del permesso di soggiorno, stato arrestato a Scoglitti, in contrada Capo Zafaglione, per spaccio e traffico di sostanze stupefacenti e violazione alle norme sull’immigrazione, dalla Guardia di Finanza della Compagnia di Ragusa. I finanzieri hanno inoltre sequestrato 12 grammi di marijuana.

A quanto riportano i finanzieri, sabato notte una pattuglia in servizio di controllo del territorio aveva notato il tunisino aggirarsi nei pressi di un'autovettura. Il giovane, che era alla guida dell'auto, un 26enne originario di Gela, alla vista dei militari aveva provato a disfarsi di un involucro di carta stagnola contenente 12 grammi di marijuana, cedutogli dall’extracomunitario a fronte di una richiesta di 40 euro. La droga stata sequestrata dalle Fiamme Gialle.

Il tunisino, senza fissa dimora, stato trasferito presso la casa circondariale di Ragusa, a disposizione dell’autorit giudiziaria. Nell’ambito dell’operazione, stato segnalato alla Prefettura di Caltanisetta il giovane acquirente, al quale stata anche ritirata la patente di guida per un mese. Le indagini sono ancora in corso per risalire alle fonti di approvvigionamento e per identificare eventuali altri responsabili.

(Laf/Col/Adnkronos)