RICERCA: MUSSI, ITALIA APRE IN AFRICA CENTRO PER CURA TBC E MALARIA
RICERCA: MUSSI, ITALIA APRE IN AFRICA CENTRO PER CURA TBC E MALARIA
IL PROSSIMO 10 SETTEMBRE INAUGURAZIONE A CAPETOWN

Il Cairo, 18 giu. (Adnkronos) - Verr aperto il prossimo 10 settembre a Capetown, con un finanziamento di circa 6 milioni di dollari stanziati dal Sudafrica, un centro di ingegneria genetica e biomolecolare dedicato agli studi di malattie come la Tbc, la malaria e l'Aids, simili a quelli gi attivi a Nuova Dheli e Trieste, grazie alla cooperazione italiana. L'annuncio stato fatto, a margine del summit dei ministro dell'Universit europei e dell'area mediterranea, dal ministro dell'Universit e della Ricerca, Fabio Mussi. La decisione stata per presa nei giorni scorsi nel corso del vertice dell'Universit e della ricerca del G8 avvenuto in Slovenia.

"L'Italia -ha spiegato Mussi- far al sua parte, inviando tecnici e scienziati. Noi metteremo strutture, personale e e programmi di treening". Nello stesso vertice, ha annunciato ancora Mussi, stato offerto a tutti i paesi africani l'accesso ai dati ad uso civile raccolti dal satellite Cosmo Sky Med. Offriremo posti presso l'Agenzia spaziale italiana e l'Agenzia di Malindi, per formare tecnici africani per l'elaborazione di questi dati.

(Ste/Col/Adnkronos)