RIFIUTI: MILANA (DL), MAI CHIESTO COMMISSARIAMENTO 'GAIA'
RIFIUTI: MILANA (DL), MAI CHIESTO COMMISSARIAMENTO 'GAIA'
'HO SOLO DENUNCIATO LE RESPONSABILITA' DELLA GESTIONE'

Roma, 18 giu. - (Adnkronos) - "Sono felice che ci sia una ridda di voci attorno ad un’ipotesi che solo stata sollevata e che potr essere, sulla base dell’interesse che si sta manifestando, forse anche valutata. Ringrazio, quindi, i colleghi consiglieri regionali che hanno inteso precisare, contrastare e dissentire. Per onore della semplice cronaca, comunque, ribadisco che il sottoscritto non ha mai chiesto alcun commissariamento n, tanto meno, ha sostenuto chi non voleva aumentare le tariffe". Lo dichiara il vice presidente del consiglio regionale del Lazio Guido Milana.

"Al contrario, nell’assemblea del Gaia, a cui ho preso parte, ho ripetutamente denunciato le responsabilit della gestione che hanno portato, nell’assoluto silenzio del centrodestra mentre governava la Regione Lazio, al disastro economico e finanziario di tutte le attivit della societ, ivi comprese - prosegue Milana - quelle trasferite al Gaia proprio dalla precedente amministrazione regionale".

"Mi preoccupa, oggi, pensare che si anteponga la polemica politica alla soluzione operativa. Non vedo, infatti, da questi interventi emergere alcuna proposta alternativa alla svendita dell’intero patrimonio Gaia e alla consegna - conclude - nelle mani di qualche imprenditore d’assalto sia dei lavoratori che dei sindaci delle piccole comunit locali".

(Fto/Pe/Adnkronos)