RIFIUTI: ROBILOTTA (SR), SU GAIA MILANA CONTINUA A SBAGLIARE
RIFIUTI: ROBILOTTA (SR), SU GAIA MILANA CONTINUA A SBAGLIARE

Roma, 18 giu. - (Adnkronos) - "Non capisco perch il vice Presidente del Consiglio, Guido Milana, se la sia presa tanto, dal momento che ho solo affermato che lui si era espressamente dichiarato per il fallimento di Gaia. Tanto che sono piene le pagine dei quotidiani locali delle sue arringhe agli amministratori locali affinch non aumentassero le tariffe proprio per far fallire il consorzio. Da parte mia sanno tutti che ho solo lavorato per evitare che quelli che la pensavano come lui vincessero, e concretamente ho evitato il fallimento di Gaia". Lo dichiara Donato Robilotta, capogruppo alla Regione Lazio dei Socialisti Riformisti.

"Quanto alla vicenda della gara - prosegue - nell’incontro dell’8 Novembre del 2006 dei dirigenti di Cassa Depositi e Prestiti e Tesoro con gli amministratori di Gaia, i sindaci, Acea, Ama, comune di Roma e Regione Lazio, che risulta inutile perch Acea, Ama e gaia puntano solo allo stralcio, risulta a verbale la mia dichiarazione che “di fronte alle richieste non accettabili di Acea, l’unico modo per tutelare l’interesse pubblico quello di mettere a gara i due termovalorizzatori". (segue)

(Laf/Pe/Adnkronos)