RIFIUTI: TORO (DL), IN CITTA' E' EMERGENZA RIFIUTI
RIFIUTI: TORO (DL), IN CITTA' E' EMERGENZA RIFIUTI
IL DIELLINO DENUNCIA ERRORI NEI BOLLETTINI DI PAGAMENTO DELLA TASSA SUI RIFIUTI

Palermo, 18 giu. - (Adnkronos) - "Palermo sommersa dai rifiuti. Basta fare una passeggiata in centro, per constatare che i cassonetti sono gi stracolmi dalle prime ore del mattino e immondizia di ogni genere staziona per settimane sopra e sotto i marciapiedi". Lo scrive in una lettera inviata al sindaco del capoluogo siciliano, Diego Cammarata, il segretario provinciale della Margherita, Pino Toro, secondo il quale "la citt non mai stata cos sporca e la gestione della raccolta differenziata rimasta sulla carta''.

''Le campane del vetro, della plastica, ma soprattutto della carta e del cartone, risultano perennemente stracolme, -denuncia l'esponente Dl- impedendo ai cittadini di depositare con regolarit il materiale raccolto. E’ questo il segno tangibile che non esiste una raccolta pianificata e regolare, ma sporadica e disorganizzata".Ma c' di pi. Secondo Toro, proprio in questi giorni si sta perpetrando "l’ennesima beffa ai danni dei palermitani, a cui la Montepaschi Serit ha inviato negli ultimi giorni i bollettini per il pagamento della Tarsu, la tassa sull'immondizia.

"La Tassa sui rifiuti solidi urbani -denuncia Toro- quasi raddoppiata, malgrado il servizio di raccolta e di pulizia della citt sia disastroso. Non solo aumentano le tariffe, ma aumentano pure gli errori grossolani nel conteggio della tassa da pagare. C’ chi si ritrova il bollettino per la Tarsu 2006 riferito a un appartamento in cui non abita pi ormai da anni, oppure famiglie in cui ogni componente riceve il bollettino per la medesima abitazione. Chiediamo -conclude il segretario provinciale della Margherita di Palermo- che l’amministrazione si premuri almeno a predisporre una procedura celere, affinch la gente che giustamente intende contestare gli errori possa farlo senza ulteriori disagi".

(Loc/Pe/Adnkronos)