ROMA: AN, SU PROBLEMA ESQUILINO DA CAMPIDOGLIO SOLO CHIACCHIERE
ROMA: AN, SU PROBLEMA ESQUILINO DA CAMPIDOGLIO SOLO CHIACCHIERE

Roma, 18 giu. - (Adnkronos) - "Sull’Esquilino e sui cinesi continuiamo a sentire chiacchiere, chiacchiere, chiacchiere. Sono passati oltre due mesi dall’ennesima esplosione del problema e ancora non abbiamo visto una sola insegna nuova con indicazioni comprensibili oltre quelle in cinese, n alcuno show-room tornare a fare commercio di vicinato nel rispetto delle regole". Lo hanno dichiarato Marco Marsilio, capogruppo di An in consiglio comunale di Roma, e Federico Mollicone, capogruppo di An in I municipio di Roma.

"Non c’ stato nessun cambiamento sensibile nel comportamento della comunit cinese - hanno affermato - mentre al contrario il sindaco e l’assessore Touadi, che ha il compito di occuparsi della sicurezza di Roma, farebbero bene a prendere sul serio l’allarme lanciato dall’universit sulla presenza delle triadi a Roma, pericolosamente minimizzata da un rappresentante diplomatico della stessa comunit".

"Si tratta di un allarme certificato in pi occasioni da Commissioni d’inchiesta e strutture investigative e d’intelligence - hanno concluso - un allarme che anche noi lanciamo ormai da dieci anni raccogliendo soltanto indifferenza e un silenzio oggettivamente complice".

(Cal/Pe/Adnkronos)