SALUTE: VALORI FUORI CONTROLLO PER 60% IPERTESI, PICCHI 'KILLER' AL MATTINO
SALUTE: VALORI FUORI CONTROLLO PER 60% IPERTESI, PICCHI 'KILLER' AL MATTINO
LO STUDIO, CON TELMISARTAN LIVELLI A BADA E RISVEGLI SICURI

Milano, 18 giu. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Il 60% degli ipertesi, nonostante le cure, non riesce a tenere sotto controllo i valori di pressione nelle 24 ore. E altrettanti pazienti, quando al risveglio si sottopongono alla misurazione 'fai-da-te', mostrano livelli pressori fuori soglia. Particolarmente rischiosi per la salute, perch proprio nelle ore mattutine che si registra un picco di eventi killer come infarti e ictus.

A rilanciare il monito sono gli esperti intervenuti oggi a Milano a un incontro promosso dalla tedesca Boehringer Ingelheim, in occasione del XVII Congresso della Societ europea dell'ipertensione (Esh) in corso in Fiera. "E' noto che eventi cardiaci e cerebrovascolari mostrano valori massimi di prevalenza al mattino", ricorda Bernard Vaisse, direttore dell'Unit ipertensione-Dipartimento di Cardiologia del Centro ospedaliero universitario Timone di Marsiglia, Francia.

Tra i fattori sotto accusa, aggiunge l'esperto, c' anche "l'aumento di pressione che si verifica quando ci si alza dal letto". Un fenomeno che negli ipertesi pu rivelarsi particolarmente insidioso. Specie alla luce dei dati dello studio 'Surge', condotto su 13.712 pazienti di 8 Paesi fra cui l'Italia. (segue)

(Sal/Pn/Adnkronos)