SANITA': NIGRO (FP CIGL), NEL LAZIO SCIOPERO CONFERMATO PER IL 28 GIUGNO
SANITA': NIGRO (FP CIGL), NEL LAZIO SCIOPERO CONFERMATO PER IL 28 GIUGNO
'DA INCONTRO CON ASSESSORE NULLA DI FATTO SU RICHIESTE SINDACATI'

Roma, 18 giu. - (Adnkronos) - "Niente di nuovo sotto il sole e sciopero della sanit confermato per il 28 giugno". quanto afferma Gianni Nigro, segretario generale della Fp Cgil Roma e Lazio che aggiunge "dall’incontro con l’assessore un nulla di fatto su tutte le richieste avanzate da Cgil Cisl Uil e dalle categorie in relazione al ritiro della delibera di Giunta che riduce i fondi contrattuali per il personale, l’avvio delle stabilizzazioni dei precari e l’attivazione delle assunzioni per infermieri e tecnici in deroga al blocco, cos come previsto nell’accordo del 15 marzo".

"La Regione sembra adempiere agli atti sulla Sanit solo previa consenso dei ministeri della Salute e dell’Economia - aggiunge il segretario generale Fp Cgil - ma non si rende conto che in questo momento in gioco l’intera partita della sanit pubblica del Lazio che rischia di essere affossata".

"Con lo sciopero generale del settore del 28 giugno vogliamo ribadire con forza le nostre ragioni, che sono le ragioni dei lavoratori, dei pensionati e dei cittadini tutti, dicendo no a questa pericolosa deriva - conclude Nigro - a difesa della sanit pubblica e del diritto alla salute dei cittadini, a difesa del lavoro e della qualit del servizio pubblico".

(Fto/Pn/Adnkronos)