SANITA': RIMBORSI GONFIATI IN LOMBARDIA, PROSCIOLTI VERTICI S. GIUSEPPE MILANO
SANITA': RIMBORSI GONFIATI IN LOMBARDIA, PROSCIOLTI VERTICI S. GIUSEPPE MILANO

Milano, 18 giu. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Francesco Donatelli, presidente della societ Milanocuore, da agosto 2006 responsabile della gestione dell'ospedale San Giuseppe di Milano, stato prosciolto insieme agli amministratori della stessa societ dalle accuse ipotizzate a loro carico nell'ambito dell'inchiesta sulle cartelle cliniche gonfiate in Lombardia. Un'indagine partita mesi fa dopo alcune verifiche sui rimborsi regionali (Drg).

"E' stata accertata con il provvedimento emesso dal gip -commenta in una nota l'avvocato di Milanocuore, Gian Piero Biancolella- la completa estraneit dei miei assistiti rispetto alle ipotesi di reato che inizialmente erano state formulate". La stessa Procura di Milano aveva richiesto il 27 aprile scorso l'archiviazione del procedimento a carico di Francesco Donatelli, direttore scientifico dell'ospedale San Giuseppe, del figlio Riccardo Donatelli, presidente del Cda di Milanocuore, di Vito Corrao, direttore generale della clinica e di Elisabetta Brunello, direttore sanitario.

Oggi il giudice per le indagini preliminari ha accolto la richiesta di archiviazione. "L'estraneit dei miei clienti - conclude Biancolella - era apparsa palese sin dal primo esame della documentazione sequestrata. La Procura in tempi brevissimi ha accolto tutte le indagini volte a fugare ogni dubbio sulla figura e sull'onest delle persone coinvolte".

(Sal/Pn/Adnkronos)