INFRASTRUTTURE: INAUGURATI ULTIMI DUE LOTTI ANAS DELL'ASTI-CUNEO
INFRASTRUTTURE: INAUGURATI ULTIMI DUE LOTTI ANAS DELL'ASTI-CUNEO
CIUCCI, PASSO IN AVANTI PER POTENZIAMENTO RETE

Cherasco (Cn), 18 giu. - (Adnkronos) - Asti-Cuneo, atto terzo. Con una cerimonia cui ha partecipato il ministro delle Infrastrutture Antonio Di Pietro, l'Anas ha aperto al traffico gli ultimi due nuovi lotti dell'autostrada Asti-Cuneo di sua competenza, il lotto 7 (diga Enel-Cherasco) e il lotto 8 (Cherasco-Marene) lunghi poco piu' di 9 km per un costo complessivo di 172,6 mln di euro.

Gli ultimi 9,3 km inaugurati oggi vanno ad aggiungersi agli 11, da Sant'Albano Stura a Massimini di Carru' aperto al traffico il 29 luglio 2005 e ai circa 17,6 km che dallo scorso aprile collegano la tangenziale di Asti con quella di Alba. Sono pertanto disponibili 37,4 km, pari a quasi il 42% dell'intera opera (il tracciato totale dell'Asti-Cuneo e' di 90.5 km) totalmente realizzati da Anas per un investimento complessivo di 500 mln di euro.

''Con l'inaugurazione di oggi celebriamo un altro significativo passo in avanti nel potenziamento della rete stradale e autostradale nazionale e regionale -ha sottolineato il presidente di Anas Pietro Ciucci- consegnando all'utenza, nel piu' assoluto rispetto dei tempi gli ultimi lavori dell'arteria che ci erano stati affidati e di cui eravamo direttamente responsabili''. (segue)

(Abr/Pe/Adnkronos)