AFGHANISTAN, DEIANA(RC-SE), STRAGE BAMBINI VANIFICA IMPEGNO UMANITARIO
AFGHANISTAN, DEIANA(RC-SE), STRAGE BAMBINI VANIFICA IMPEGNO UMANITARIO

Roma, 18 giu. - (Adnkronos) - ''La notizia della morte di sette bambini nella provincia di Paktika, a seguito dei bombardamenti operati dalle forze della coalizione in Afghanistan, ci rende complici di una vera e propria strage che il nostro Paese non pu sostenere''. Lo dichiara la vice presidente della commissione Difesa alla Camera, Elettra Deiana.

''In Afghanistan in corso una guerra che non risparmia nessuno -spiega Deiana- Gi a fine aprile una cinquantina di civili sono stati uccisi nell'ovest dell'Afghanistan da bombardamenti americani che avevano come obiettivo combattenti talebani. Ieri 35 agenti di polizia sono rimasti uccisi da un attentato dei taleban. Oggi l’ennesima carneficina ad opera delle forze alleate. L’escalation di violenza continua a montare con la sua scia di morte mentre l’obiettivo di un Conferenza di pace si allontana sempre di pi vanificando l’impegno di aiuto umanitario del contingente italiano e coinvolgendolo invece negli effetti nefasti delle strategie di guerra della Nato''.

''A luglio si svolger, a Roma, la conferenza sulla Giustizia -avverte la deputata di Rifondazione- il bilancio che se ne trae non certo dei migliori e l’Italia, chiamata a dirigere il programma di ricostruzione del sistema giudiziario afghano, non ha certo un gran bilancio da presentare. Mi auguro che questo incontro non distolga l’attenzione sul vero nodo centrale: cosa stiamo facendo ancora in Afghanistan?''.

(Pol/Pn/Adnkronos)