AMMINISTRATIVE: PALERMO, LISTE ORLANDO NON FIRMANO VERBALE PROCLAMAZIONE
AMMINISTRATIVE: PALERMO, LISTE ORLANDO NON FIRMANO VERBALE PROCLAMAZIONE

Palermo, 18 giu. - (Adnkronos) - "Coerentemente con gli atti compiuti nei giorni scorsi e con il ricorso che sar depositato fra poche ore", i rappresentanti delle liste civiche 'Sindaco Orlando' e 'Grande Palermo con Orlando' non hanno firmato il verbale di proclamazione del sindaco di Palermo e del Consiglio comunale del capoluogo siciliano. La firma del verbale da parte dei rappresentanti, anche se non obbligatoria per legge, avrebbe comportato, infatti, un'accettazione dei risultati cui giunta la Commissione.

"Coerentemente col fatto che alcuni giorni fa avevamo depositato alla Commissione una dettagliata relazione da cui si evince che solo 37 dei 600 verbali sono completamente regolari e che di quasi met dei verbali non certa l'autenticit e l'attendibilit - ha dichiarato Pietro Galluccio, delegato della lista 'Sindaco Orlando' - abbiamo oggi deciso di non firmare i verbali".

"Ci auguriamo -continua- che il presidente dell'Ufficio centrale elettroale di Palermo, Fabrizio Anfuso, che ha ritenuto non rientrasse nei suoi poteri quello di sospendere le procedure, faccia fede a quanto dichiarato pubblicamente, trasmettendo tutti gli atti della commissione al prefetto e alla magistratura perch accertino l'origine e le responsabilit delle tantissime irregolarit riscontrate in ogni fase del procedimento elettorale".

(Loc/Pn/Adnkronos)