CASO ANTONVENETA: BONINO, NON CREDO A TEORIA COMPLOTTO
CASO ANTONVENETA: BONINO, NON CREDO A TEORIA COMPLOTTO

Roma, 18 giu. - (Adnkronos) - "Sulla pubblicazione di verbali e intercettazioni non credo alla teoria del complotto”. Lo dice a Radio Radicale il ministro Emma Bonino. "Dal quadro delle intercettazioni e dei verbali sulle scalate ne esce maluccio la situazione italiana, con rare eccezioni tra le quali ci mettiamo, una situazione che continua ad essere, come la definisce Pannella, un sistema di monopartitismo imperfetto con interessi contrastanti ma che poi trovano una convergenza spartitoria", aggiunge.

"Ne esce male la classe poiltica italiana che dimostra una contiguit tutta particolare tra politica ed economia. Quello che meno mi convince sulla pubblicazione dei verbali la teoria del complotto. I tempi procedurali sono quelli previsti dalla legge, ma io dico che stanti cos i verbali delle intercettazioni si pubblichi tutto”, conclude l'esponente radicale.

(Pol/Pn/Adnkronos)