G8: LA RUSSA (AN), DOPO GEN. SPECIALE SINISTRA SFERRA ATTACCO A DE GENNARO
G8: LA RUSSA (AN), DOPO GEN. SPECIALE SINISTRA SFERRA ATTACCO A DE GENNARO

Roma, 18 giu. (Adnkronos)- “Dopo il tentativo di intimidire le Forze dell’Ordine con la rinnovata richiesta di una commissione di inchiesta sul G8, ad ormai 6 anni di distanza dai fatti di Genova e in concomitanza con la rimozione del generale Roberto Speciale, colpevole di resistere alle intimazioni di Visco, assistiamo all’attacco che la sinistra sferra , attraverso le accuse ad un servitore dello Stato, alla Polizia di Stato in particolare e alle Forze dell’Ordine in generale”.Lo dichiara Ignazio La Russa, presidente dei Deputati di Alleanza nazionale.

“Franco Giordano, segretario di Rifondazione comunista, in diretta tv, tenta il licenziamento di Gianni De Gennaro e annuncia che per lui non ci sono prospettive al servizio dello Stato. Tutti sanno che De Gennaro stato scelto da Lamberto Dini e non passa certo per uomo vicino al centro destra. Ma questo -conclude La Russa - non ci impedisce di schierarci contro l’ennesimo tentativo della sinistra di depotenziare e delegittimare le Forze dell’Ordine che restano il vero baluardo della legalit contro la delinquenza e ogni tipo di illecito comportamento".

"Questi comportamenti alimentano, anzi, il sospetto che ci sia un sistematico tentativo di occupare tutte le posizioni utili. Viene da chiedersi quando scatter il tentativo del centrosinistra di occupare anche l'Arma dei Carabinieri”.

(Sin/Pe/Adnkronos)