INTERCETTAZIONI: MASTELLA, NO A IDEA PUNITIVA CONTRO MAGISTRATI
INTERCETTAZIONI: MASTELLA, NO A IDEA PUNITIVA CONTRO MAGISTRATI

Roma, 18 giu. (Adnkronos) - "Non c' nessuna idea e nessuna logica punitiva nei confronti della magistratura, come non accetto l'idea di una logica punitiva nei confronti della politica in generale". E' quanto ha dichiarato dal ministro della Giustizia Clemente Mastella a margine del colloquio internazionale dei ministri della Giustizia dei paesi africani, oggi a confronto sull'abolizione della pena di morte nella Sala della Protomoteca in Campidoglio a Roma, rispondendo a un articolo pubblicato oggi dal 'Corriere della Sera' in cui esponenti della magistratura, come il Procuratore Generale di Torino Giancarlo Caselli, si dicevano preoccupati di una "animosit trasversale verso i magistrati e una sterilizzazione della magistratura".

"Non c' nessuna preoccupazione in questo senso -ha aggiunto il Guardasigilli- C' bisogno comunque di riportare serenit e nessuno pensi di mettere sotto schiaffo i magistrati".

(Mrg/Opr/Adnkronos)