PENA DI MORTE: AFRICA FOR LIFE, MORATORIA NON E' BATTAGLIA SOLO EUROPEA
PENA DI MORTE: AFRICA FOR LIFE, MORATORIA NON E' BATTAGLIA SOLO EUROPEA
MINISTRI GIUSTIZIA AFRICANI A CONFRONTO A ROMA

Roma, 18 giu. (Adnkronos) - La battaglia per l'abolizione della pena di morte non solo un'impegno dell'Europa, dei paesi ricchi. E' questo il messaggio di "Africa for Life", il convegno internazionale di ministri della Giustizia africani organizzato oggi a Roma dalla Comunit di S.Egidio. Se l'Europa stato il primo continente ad abolire la pena capitale, l'Africa potrebbe diventare il secondo, si augurato oggi il portavoce della comunit di Trastevere Mario Marazziti, salutando il Ruanda che l'8 giugno ha abolito la pena capitale.

I ministri africani, che vengono oggi ricevuti dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, questa mattina si sono confrontati, fra gli altri, con il ministro della Giustizia Clemente Mastella e il vice presidente della Commissione europea Franco Frattini nella sala della protomoteca in Campidoglio. Questo pomeriggio si riuniranno nella sede della Comunit di S.Egidio, per rafforzare anche in Africa l'impegno per la moratoria della pena capitale in vista della prossima sessione dell'Assemblea pleniaria dell'Onu.

"L'Africa ha molto da insegnarci", ha affermato questa mattina il giurista Luciano Eusebi, ordinario di diritto penale dell'Universit cattolica, spiegando come nel continente sia diffusa la concezione della giustizia come fatto fatto sociale che serve a ristabilire i rapporti. (segue)

(Civ/Gs/Adnkronos)