RIFORME: ULIVO LOMBARDO, FEDERALISMO FISCALE PRIORITA' DEL PAESE (5)
RIFORME: ULIVO LOMBARDO, FEDERALISMO FISCALE PRIORITA' DEL PAESE (5)

(Adnkronos) - “Dobbiamo dare una forte risposta alle domande di efficienza e di sostegno allo sviluppo che vengono dal Nord del Paese – ha dichiarato il deputato dell’Ulivo Antonio Misiani - e in questo senso il federalismo fiscale terreno cruciale di quella che ormai nota come questione settentrionale. Per questo serve un fisco ispirato a tre parole d’ordine: autonomia, responsabilit e solidariet. Autonomia di entrata e di spesa, occorre cio potenziare l’autonomia tributaria e garantire adeguate quote dei grandi tributi erariali, cio Irpef, Iva etc. agli enti territoriali. Responsabilit nella spesa, che deve essere promossa attraverso premi ai virtuosi e sanzioni ai non virtuosi, perch il denaro dei contribuenti venga speso bene".

"Solidariet, ovvero garantire i diritti fondamentali su tutto il territorio nazionale ma senza perpetuare l’assistenzialismo a pi di lista. Ci significa -sottolinea Misiani- superare il principio della spesa storica, secondo cui ad ogni ente viene dato in misura di quanto ha speso negli anni precedenti, e arrivare al meccanismo dei “costi standard”, pi trasparente e meno arbitrario. Su questa proposta cercheremo la convergenza in Parlamento anche con il Centrodestra, che sul federalismo sempre pronto a fare propaganda ma che in cinque anni di governo del Paese -conclude- non ha ottenuto alcun risultato”.

(Red-Ros/Lr/Adnkronos)