ANCI: BARAZZOTTO, SU ICI SI E' FATTA DEMAGOGIA IN ENTRAMBI GLI SCHIERAMENTI
ANCI: BARAZZOTTO, SU ICI SI E' FATTA DEMAGOGIA IN ENTRAMBI GLI SCHIERAMENTI

Bari, 22 giu. (Adnkronos) - ''C'e' stata moltissima demagogia. Io credo che nessuna tassa o imposta incontri simpatia, sembra il festival della retorica. Ero contrario quando Berlusconi, alla vigilia delle elezioni, annuncio' questo 'colpo da genio' dicendo che l'avrebbe abolita, sono altrettanto contrario con Rutelli che demagogicamente, come ha fatto Berlusconi, va a dire che bisogna togliere quest'imposta''. Lo ha affermato il sindaco di Biella Vittorio Barazzotto, avvicinato dai giornalisti al termine di un dibattito alla XXIV assemblea annuale dell'Anci in corso alla Fiera del Levante di Bari, su 'Missione Italia': le soluzioni possibli per la crescita del sistema Paese'.

''Si diminuiscano le imposte tipo l'Iva - ha aggiunto - in Italia c'e' solo da sbizzarrirsi sulle impsote. Perche', al di la' della simpatia che sicuramente non ho nei confronti dell'imposta, il fatto di andare a diminuire un'entrata importante per i Comuni contribuisce a far andare in difficolta' gli enti locali che sono gli unici in questo paese strano e bizzarro, ad essere sottoposti a controlli costanti e continui da parte della popolazione che e' in grado di dire al sindaco 'vai bene ti rieleggero' oppure non mi stai bene e ti mando a casa'''.

(Pas/Pe/Adnkronos)