BNL-UNIPOL: RICUCCI A 'MATRIX', ORA DIMENTICATEMI (4)
BNL-UNIPOL: RICUCCI A 'MATRIX', ORA DIMENTICATEMI (4)
CONCERTO? NON HO MAI CAPITO COS'E' - ENTRARE NEL PATTO RCS ERA IL MIO SOGNO, HO SBAGLIATO

(Adnkronos) - Poi, ancora il caso Antonveneta: ''Concerto? Non ho mai capito cos''', ha detto Stefano Ricucci, che ha sottolineato come quelli fatti da lui fossero solo degli investimenti: ''Avevo acquistato perche' quelle banche erano prede ambite del sistema bancario europeo'' e ''il successo di un imprenditore anticipare le mosse''. Ma ''per Antonveneta - ha tenuto a precisare Ricucci - sono io la parte lesa, la vittima. Quando Bpi fatto l'opa io ero socio, mica gestore...''. D'altra parte, ha aggiunto, ''per il caso Antonveneta ci sono 84 indagati e io la maggior parte manco li conosco...''. Comunque, ''tutti e tre quegli investimenti'', ha detto ancora Ricucci riferendosi a Bnl, Antonveneta e Rcs, ''non li rifarei''.

L'immobiliarista ha anche raccontato dei suoi rapporti con l'ex governatore della Banca d'Italia Antonio Fazio: ''L'ho incontrato una sola volta, anzi due. Di lui ho grande stima'', ha detto, spiegando di essere stato da Fazio una prima volta nel 2002 ''dopo aver acquisito il 4% di Capitalia'' e una seconda volta nel giugno 2005. D'Aatra parte, ha sottolineato, ''un imprenditore si deve presentare al governatore... E' una cosa buona...''.

Poi, Rcs: ''Non era il 'Corriere della Sera' che mi interessava - ha spiegato Ricucci - Quello era l'ultimo dei miei pensieri. Il fatto che volevo diversificare. le mie partecipazioni erano concentrate nel sistema bancario, ho voluto comprare nell'editoria''. Peraltro, ha evidenziato, ''con il mio 20% in Rcs l'unica cosa che potevo fare era convocare un assemblea ordinaria per spiegare i miei progetti. Non me lo hanno permesso. Potevo creare valore per gli azionisti, evidentemente non interessava...''. Quindi l'imprenditore ha concluso: ''Io volevo far parte del patto di sindacato, volevo essere il 16esimo di quel patto, era un'ambizione, un sogno: ho sbagliato''.

(Mig/Ct/Adnkronos)