BOLOGNA: GARAGNANI (FI), PIU' GRAVI DEL PREVISTO CONCORSI PILOTATI A MEDICINA (2)
BOLOGNA: GARAGNANI (FI), PIU' GRAVI DEL PREVISTO CONCORSI PILOTATI A MEDICINA (2)
BENEVOLENZA DA PARTE DELLA PROCURA, SERVONO SANZIONI ESEMPLARI

(Adnkronos) - Il parlamentare, rileva "la necessit di discutere immediatamente in Commissione la risoluzione che impegna il Governo, posto che l'autonomia degli Atenei non pu servire da 'paravento' per arbitrii veri e propri incompatibili con uno Stato di diritto, ad inviare ispezioni ministeriali per far luce su quanto accaduto anche al fine di adottare i provvedimenti conseguenti, nonch al fine di salvaguardare il buon nome delle Universit italiane e di quella gran parte di docenti che svolgono con coscienza e professionalit il proprio dovere".

Garagnani esprime, infine, "sconcerto non solo per la relativa indifferenza degli enti locali bolognesi", ma chiama in causa l'assessorato regionale alla Sanit, chiedendo anche conto "del trattamento di particolare benevolenza della Procura della Repubblica verso chi aveva le responsabilit di vigilare e non lo ha fatto a sufficienza e ribadendo di fronte a chi ha avuto l’impudenza di qualificarlo come diffamatore il senso civico dimostrato nelle sedi istituzionali", denunciando queste "situazioni che non fanno onore n all’Ateneo di Bologna n ai tanti validi professionisti del medesimo, auspicando sanzioni esemplari".

(Mem/Ct/Adnkronos)