CAGLIARI: CARABINIERI, 71 ARRESTI E 44 DENUNCE IN 20 GIORNI
CAGLIARI: CARABINIERI, 71 ARRESTI E 44 DENUNCE IN 20 GIORNI
GENERALE ADINOLFI VISITA COMANDO PROVINCIALE

Cagliari, 22 giu. - (Adnkronos) - Settantuno arresti e 44 denunce. E’ il bilancio dell’attivit operativa messo a segno dai carabinieri del comando provinciale di Cagliari negli ultimi 20 giorni. I dati sono stati illustrati questa mattina in occasione della visita del neo comandante della regione carabinieri Sardegna, generale di brigata, Carmine Adinolfi, ai militari del comando provinciale di Cagliari e dei reparti speciali di stanza nel capoluogo regionale. Nella circostanza il generale ha espresso il suo “apprezzamento per l’attivit operativa svolta durante il mese di giugno, specialmente nell’azione di contrasto al narcotraffico ed ai reati predatori”.

Adinolfi ha poi ribadito le linee d’indirizzo della sua azione di comando: “nel settore operativo, dove la prevenzione verso le varie forme criminali deve trovare la sua massima espressione per corrispondere appieno alle legittime istanze di sicurezza dei cittadini; nella ricerca di una collaborazione sempre pi allargata con le parti sociali, ed in particolare con i sindaci, per conferire sempre maggiore concretezza agli interventi istituzionali; riguardo alla gestione del governo del personale e del relativo benessere, nell’ottica di esaltarne le potenzialit umane e professionali, individuali e collettive”.

Il generale di brigata ha visitato alcune stazioni urbane per “assicurare il suo personale, diretto sostegno alle unit pi elementari impegnate nel dispositivo di vigilanza e controllo del territorio e consentire, nel contempo, la massima razionalizzazione nell’impiego delle risorse disponibili”.

(Rag/Pn/Adnkronos)