CARCERI: PESARO, DETENUTO SI SUICIDA IN CELLA
CARCERI: PESARO, DETENUTO SI SUICIDA IN CELLA

Pesaro, 22 giu. - (Adnkronos) - Un detenuto si e' suicidato nella sezione maschile del carcere di Villa Fastigi di Pesaro. L'uomo si e' impiccato all'interno della sua cella. Nello stesso carcere, martedi' scorso una detenuta aveva aggredito un'agente penitenziario, giudicata guaribile in dieci giorni.

''I casi di suicidio in carcere -commenta Aldo Di Giacomo, segretario regionale del Sappe-Sindacato autonomo polizia penitenziaria - e gli atti di autolesione da parte dei detenuti possono essere spesso collegati al sovraffollamento di un istituto di pena. Siamo percio' preoccupati perche', in questi mesi, si sta annullando l'effetto dell'indulto e le carceri si stanno di nuovo riempiendo con i problemi che possono sorgere dal sovraffollamento e, ancora, dalla mancanza di personale''.

Per Di Giacomo, ''le riforme strutturali, che devono accompagnarsi all'indulto, non sono state fatte e questo ha lasciato gli stessi problemi all'interno delle carceri. Un tema su cui continueremo a sollecitare tutti i rappresentanti delle istituzioni''.

(Ama/Pn/Adnkronos)