CASO MILINGO: L'ESORCISTA, RITORNO A ROMA PER IL RADUNO MONDIALE DEI PRETI SPOSATI
CASO MILINGO: L'ESORCISTA, RITORNO A ROMA PER IL RADUNO MONDIALE DEI PRETI SPOSATI
DALLA COREA L'EX ARCIVESCOVO ANNUNCIA LA TRE GIORNI ROMANA DAL 6 ALL'8 DICEMBRE

Roma, 22 giu. (Adnkronos) - Milingo annuncia che sar a Roma in occasione del" raduno mondiale dei preti sposati". L'ex arcivescovo africano, da Seul, annuncia che sta organizzando un grande pellegrinaggio che lo vedr nella capitale dal 6 all'8 dicembre insieme ai preti sposati per un "incontro ecumenico". Il grande esorcista, scomunicato dal Vaticano dopo avere ordinato vescovi a Washinghton quattro preti sposati, sta dunque preparando la tre giorni insieme all'Associazione 'Married priests now', convinto che "tutti i sacerdoti sposati dovranno rinnovare ufficialmente il loro matrimonio e ricevere una benedizione speciale sul loro matrimonio".

Tre i punti fondamentali della tre giorni romana. "L'incontro - dice l'ex arcivescovo di Lusaka che ha sposato con rito Moon l'agopunturista coreana Maria Sung - dovr essere ecumenico con la partecipazione di cattolici, ortodossi, anglicani...". L'invito, osserva ancora Milingo, " aperto a tutti affinch queste denominazioni cattoliche riconoscano S. Pietro come capo della Chiesa e il Papa come rappresentante di S. Pietro".

"Trovarsi a Roma - dice ancora Milingo - sar un rinnovamento della unicit della nostra fede". Per realizzare questo progetto, per, lamenta Milingo, occorrono soldi. Da qui l'appello "a tutti gli uomini e le donne di buona volont per aiutarci a finanziare il pellegrinaggio a Roma".

(Red-Alb/Ct/Adnkronos)