ENTI LOCALI: ANNAN, IN PRIMA LINEA PER SOLIDARIETA' GLOBALE
ENTI LOCALI: ANNAN, IN PRIMA LINEA PER SOLIDARIETA' GLOBALE

Roma, 22 giu. (Adnkronos) - "Voi enti locali rappresentate il collegamento tra i governi e le persone, siete in prima linea. Tra non troppo tempo il 50% della popolazione mondiale vivr nelle citt; quindi bisogna cominciare a pensare come aiuteremo i poveri che sono nelle periferie". Lo ha dichiarato l'ex segretario generale dell'Onu, Kofi Annan, intervenendo alla Conferenza internazionale di valutazione di medio termine dei governi locali sull'attuazione degli obiettivi di sviluppo del millennio delle Nazioni Unite, dal titolo 'Running out of time', attualmente in corso presso il Campidoglio a Roma.

"Dobbiamo mantenere l'energia e la speranza -ha detto ancora Annan- per onorare gli impegni presi nella 'Millennium'. Per questo bello vedere oggi questa partnership. Continuate a lavorare insieme fino al compimento del vostro lavoro. Tutti e non soltanto alcuni possono vivere in dignit e speranza e non in disperazione. Senza solidariet nessuna societ pu essere stabile. Non realistico pensare che alcuni possono avere vantaggi dalla globalizzazione, mentre altri cittadini soffrono in povert e sono esclusi dalla solidariet. Come paesi leader del mondo -ha concluso l'ex segretario generale dell'Onu- non possiamo riunirci una volta l'anno e fare semplici promesse, dovremmo invece stabilire impegni che possiamo onorare".

(Mzz/Gs/Adnkronos)