NAPOLI: LUNEDI' ARRIVA 'ROBOGAT' IL PRIMO ROBOT POMPIERE
NAPOLI: LUNEDI' ARRIVA 'ROBOGAT' IL PRIMO ROBOT POMPIERE

Napoli, 22 giu. (Adnkronos) - E’ tutto pronto per la presentazione internazionale di Robogat, il primo robot pompiere creato dall’uomo in grado di sfidare le fiamme e le alte temperature e di spegnere gli incendi all’interno delle gallerie. Un tunnel sperimentale di 150 metri, con una zona forno di 25 metri, coibentata con fibre ceramiche e realizzata esclusivamente per dare la possibilit alla stampa di vedere completamente all’opera il robot ed una vasca antincendio di 400 metri, pompe e motopompe per l’alimentazione, sono pronte per la simulazione che avverr luned 25 giugno, presso il consorzio il Sole nell’area industriale di Pomigliano d’Arco, in provincia di Napoli.

Pronta anche la monorotaia aerea chiusa ad anello con un percorso di 400 metri e sulla quale viagger Robogat. All’esterno della galleria stato installato un carrello su rotaia della grandezza pari a 8 metri per 4. “Il tutto accadr in modo molto semplice – spiega, in una nota, Domenico Piatti ideatore, autore e realizzatore del robot – in quanto sul carrello depositeremo il materiale infiammabile. Dato alle fiamme tale materiale, lanceremo il carrello all’interno della galleria. Quando il carrello sar all’interno del tunnel verr aperto il gas. A quel punto raggiungeremo l’infiammazione generalizzata della galleria con circa 600 gradi di temperatura”. Robogat entrer nel tunnel attraverso il sistema di rotaia installato sotto alla volta della galleria. Il robot sfider le fiamme, le alte temperature e si allaccer automaticamente all’innesto idraulico pi vicino al fuoco.

(Mma/Ct/Adnkronos)