** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (11)
** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (11)

(Adnkronos/Ign) –

RIFIUTI: PRIMO SI' DEL SENATO A DL EMERGENZA CAMPANIA (2)

Il provvedimento, che ha ricevuto 152 voti favorevoli, 136 contrari e 2 astenuti, individua i siti dove saranno realizzate le prossime discariche, prevedendo contestualmente misure ambientali compensative e vietando l'utilizzo di alcune zone gia' interessate in passato dallo smaltimento dei rifiuti e ormai sature. Sono disciplinati alcuni aspetti legati all'attivita' dei Consorzi di bacino, e sono previste misure dirette ad incrementare la raccolta differenziata ed il conferimento di alcuni poteri ai presidenti delle Province e ai Prefetti.

Viene conferito, inoltre, al commissario delegato il compito di adottare, entro 90 giorni, il Piano per la realizzazione di un ciclo industriale integrato dei rifiuti per la regione. Il Piano deve prevedere le priorita' delle azioni di prevenzione nella produzione, riutilizzo, riciclaggio del materiali, recupero di energia e smaltimento, e contiene l'indicazione del numero e della capacita' produttiva degli impianti che dovranno operare in ciascuna provincia.

Soddisfazione e' stata espressa dal presidente della Commissione Ambiente del Senato, Tommaso Sodano (Prc), che ha visto chiudersi proprio nella sua Commisisone l'accordo su Ariano Irpino, perche' dal Senato esce un testo notevolmente migliorato: "Sono soddisfatto -ha detto- perche' siamo intervenuti per rendere il decreto compatibile e rispettoso dei temi cui la commissione ambiente tiene molto. E per questo abbiamo inserito dei paletti che lo rendono migliore". (segue)

(Ign/Gs/Adnkronos)