** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (6)
** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (6)

(Adnkronos/Ign) –

RIFIUTI: ALLARME IN SICILIA, DAL 1 LUGLIO SOSPESI STIPENDI ASSOAMBIENTE

Non solo emergenza Campania, adesso i rifiuti rischiano di sommergere pure la Sicilia. Non potendo piu' anticipare la corresponsione delle spettanze alle diverse migliaia di dipendenti, il prossimo 1 luglio le aziende aderenti ad Assoambiente-Confindustria, che per conto degli Ambiti territoriali ottimali svolgono il servizio di raccolta rifiuti nella quasi totalita' del territorio siciliano, comunicheranno agli Ato, agli enti locali, ai Prefetti competenti per territorio e ai sindacati di essere costrette a sospendere l'erogazione degli stipendi al personale.

Confindustria Sicilia evidenzia che tale situazione potrebbe "portare in breve tempo a forme di astensione dal lavoro in quelle realta' aziendali dove e' gia' stato espresso malcontento da parte delle maestranze".

Cio' potrebbe provocare disagi alla popolazione rispetto all'efficienza del servizio di raccolta rifiuti, accentuando i casi piu' critici come quelli gia' registrati in questi giorni ad Acireale e Agrigento. Inoltre, le aziende avvieranno le procedure legali per il recupero delle somme dovute, non escludendo l'eventualita' di segnalare agli organismi di controllo fatti e circostanze rilevanti, affinche' valutino eventuali azioni di responsabilita' nei confronti di quanti, negli enti locali, hanno contribuito a provocare questa grave emergenza. (segue)

(Ign/Gs/Adnkronos)