** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (7)
** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (7)

(Adnkronos/Ign) –

RIFIUTI: ALLARME IN SICILIA, DAL 1 LUGLIO SOSPESI STIPENDI ASSOAMBIENTE (2)

"Questa sofferta decisione - si legge in una nota - scaturisce ad un mese dall'allarme lanciato da Confindustria Sicilia. La maggior parte dei 26 Ambiti territoriali ottimali continua a non pagare le aziende. Nel frattempo il debito complessivo degli Ato nei confronti delle imprese, che parte in alcuni casi dal 2004, ha superato i 300 milioni di euro".

Confindustria Sicilia denuncia il "comportamento negativo di quei Comuni che, in qualita' di soci degli Ato, tramite il mancato versamento di quote, continuano a non consentire agli Ambiti ottimali di dotarsi di una adeguata gestione finanziaria". Laddove sono stati nominati commissari straordinari, "cio' in alcuni casi non ha sortito gli effetti sperati".

Nel segnalare la situazione anche al Ministero dell'Interno per l'emergenza sociale che si verrebbe a creare, paventando il rischio che se ne possa avvantaggiare la criminalita', Confindustria Sicilia lancia l'estremo invito alla Regione e agli Ato affinche' adottino tempestivamente quelle procedure, previste dalla legge, propedeutiche ad ottenere anticipazioni bancarie sui crediti vantati.

Confindustria Sicilia conferma la disponibilita' ad un confronto con la Regione per individuare i nodi che strozzano il sistema e i percorsi per superare in tempi ragionevoli le resistenze che condizionano i rapporti fra Ato e imprese private. (segue)

(Ign/Gs/Adnkronos)