PEDOFILIA: OPERAZIONE POLIZIA VENEZIA, 20 INDAGATI
PEDOFILIA: OPERAZIONE POLIZIA VENEZIA, 20 INDAGATI

Venezia, 22 giu. - (Adnkronos) - Sono tre gli indagati da parte della Polizia di Venezia, nell'ambito dell'odierna operazione antipedofilia che appartengono alle forze dell'ordine o alle forze armate. E' uno dei risvolti di una operazione che ha portato a 20 persone iscritte nel registro degli indagati per detenzione e dffusione di materiale pedopornografico.

"Non ci stupiamo perch la pedopornografia un fenomeno assolutamente trasversale", ha detto Pietro Rotundo, dirgente della Polizia postale di Mestre: coinvolti anche operai (5), studenti (4), artigiani (2) ed impiegati (2), oltre ad altre categorie.

Gli agenti si sono letteralmente infiltrati in una chat, spacciandosi per pedofili: "A loro piaceva molto parlare di quello che avrebbero potuto fare se fossero stati loro in quella situazione rappresentata nelle immagini - ha detto Sabrina Castelluzzo, dirigente della Polizia Postale - si cercava di capire fino a che punto l'intersse verso la pedofilia si potesse arrivare. Citati anche nipotini da parte di persone indagate nella chat". Adesso ulteriori indagini porteranno a capire se il materiale sequestrato, o altro materiale, sia stato prodotto dagli indagati e se vi siano stati abusi verso bambini vicini alle rispettive famiglie.

(Paj/Ct/Adnkronos)