PEDOFILIA: SCHIUMA (MISTO), COLOSSEO ILLUMINATO PER I BAMBINI SCOMPARSI
PEDOFILIA: SCHIUMA (MISTO), COLOSSEO ILLUMINATO PER I BAMBINI SCOMPARSI
'IL LAZIO TRA LE REGIONI PIU' COLPITE DA ORRIBILE FENOMENO'

Roma, 22 giu. - (Adnkronos) - "Il Lazio tra le regioni pi colpite da un orribile fenomeno che nell'ultimo anno ha registrato il 30% in pi di abusi sessuali tra i bambini, laddove l'et media delle vittime si ulteriormente abbassata. Il 20% dei bambini scomparsi non viene pi ritrovato e nel 2006 sono state aperte circa 3.000 pratiche relative a minori di cui si sono perse le tracce". Lo dichiara Fabio Sabbatani Schiuma, presidente del gruppo Misto-indipendente al Comune di Roma e primo firmatario di un ordine del giorno approvato in Campidoglio all'unanimit "a cui il sindaco Veltroni - aggiunge Schiuma - ha dato coraggiosamente seguito con l'illuminazione del Colosseo che avverr domani, giorno del rivendicato orgoglio pedofilo".

"Il 67% dei pedofili - continua Schiuma - non viene raggiunto dalla legge e su internet il fenomeno ormai dilagante: un sito pedopornografico produce un introito giornaliero di almeno 90.000 euro, laddove il costo medio di una foto spazia dai 30 ai 100 euro e il mercato richiede immagini sempre pi raccapriccianti con tanto di neonati; laddove 7 bambini su 10 navigano fin dall'et di sette anni, da soli e senza alcun controllo da parte degli adulti, lasciando cos che il 70% degli agganci avvenga nelle chat".

"Va ricordato - conclude Schiuma - che il 50% degli adulti con disturbi alimentari, soprattutto gli anoressici, ha subito abusi sessuali durante l'infanzia e lo stesso pu dirsi per i casi di suicidio fra i giovani. A Varese, poi, da un indagine svolta dalla Asl locale emerso che su un campione di 561 studenti, il 12,5% ha subito abusi durante l'infanzia".

(Fto/Zn/Adnkronos)