PRIVACY: 'GUIDA PRATICA' PER PMI MESSA A PUNTO DAL GARANTE
PRIVACY: 'GUIDA PRATICA' PER PMI MESSA A PUNTO DAL GARANTE
PUBBLICATA IN 'GAZZETTA UFFICIALE' E CONSULTABILE SU SITO INTERNET

Roma, 22 giu. - (Adnkronos) - Quali sono le figure che in una impresa hanno la responsabilit sul corretto trattamento dei dati personali? Che cos’ la notifica al Garante e quando necessario farla? Quando si deve richiedere il consenso di dipendenti e clienti? Quali misure vanno adottate per mettere in sicurezza i dati, soprattutto quelli sensibili? A queste e ad altre domande intende rispondere la “Guida pratica” messa a punto dal Garante per la protezione dei dati personali -pubblicata nella 'Gazzetta Ufficiale' n.142 del 21.6.2007 e consultabile sul sito del Garante www.garanteprivacy.it- per facilitare le piccole e medie imprese nell’assolvimento degli obblighi che la normativa sulla privacy impone a chi raccoglie, utilizza, conserva dati personali.

La “Guida pratica e misure di semplificazione per le piccole e medie imprese”, pensata come uno strumento agile a domande e risposte, affronta tutti i problemi ai quali un imprenditore si trova a dover far fronte quotidianamente e fornisce indicazioni sintetiche e soluzioni semplificate per un corretto trattamento dei dati personali. (segue)

(Sin/Pn/Adnkronos)