RICERCA: STUDIO ITALIANO, DA CELLULE CAPELLI PELLE NUOVA PER CURA FERITE DIFFICILI (2)
RICERCA: STUDIO ITALIANO, DA CELLULE CAPELLI PELLE NUOVA PER CURA FERITE DIFFICILI (2)

(Adnkronos/Adnkronos Salute) - La soluzione proposta dai tre atenei, funziona cos: a Pisa dal cuoio capelluto vengono estirpati e portati in laboratorio 100 capelli (la media di quelli che cadono naturalmente ogni giorno). Qui vengono messi in isolamento e in coltura nell’incubatore, a 37 gradi. Dopo 15-20 giorni, dalla parte esterna dei follicoli capilliferi escono i cheratinociti, cellule epidermiche che rilasciano cheratina, una proteina fibrosa che 'regala' alla pelle le propriet protettive.

Intanto - nel laboratorio di anatomia e istologia di Bari - si lavora per espandere lembi della stessa pelle: da pochi millimetri di derma prelevato e messo in coltura si ottengono milioni di fibroblasti (cellule del tessuto connettivo), con un ingrandimento del materiale di 2500 volte. A Genova, invece, si lavora per ottenere un tipo finale di pelle che possieda sia derma che epidermide, che ripara con grande velocit, ferma le possibili infezioni e soddisfa sia dal punto di vista estetico che clinico. Infine il prodotto finale torna al dermatologo, che lo utilizza come una 'toppa' sulle ferite croniche del paziente.

(Sal/Ct/Adnkronos)