RIFIUTI: PALERMO, SINDACATI E CONSUMATORI IN PIAZZA CONTRO AUMENTO TARSU
RIFIUTI: PALERMO, SINDACATI E CONSUMATORI IN PIAZZA CONTRO AUMENTO TARSU

Palermo, 22 giu. - (Adnkronos) - Una manifestazione di protesta contro il rincaro della tassa sui rifiuti del 75% stat indetta dalle segreterie provinciali di Cgil, Cisl e Uil, e dalle associazioni dei consumatori Adoc, Adiconsum e Federconsumatori. Un sit-in stato organizzato per luned 2 luglio, alle 10, presso la sede del Comune di Palermo a piazza Pretoria, in occasione dell’insediamento del nuovo Consiglio Comunale.

Per i sindacati e le associazioni dei consumatori la tassa " eccessivamente gravosa per i palermitani. Se poi si considera che oltre il 50% delle famiglie risulta essere mono-reddito, e con pesanti problemi di sovraindebitamento a causa del costo della vita, il pagamento di un tale pesante balzello, rischia di mettere in ulteriore difficolt migliaia di famiglie palermitane costrette a ridurre i propri consumi, anche di prima necessit".

Cgil, Cisl e Uil, Adoc, Adiconsum e Federconsumatori ritengono che "la strada maestra per venire incontro alle esigenze dei cittadini non quella di aprire nuovi sportelli per il pagamento della Tarsu ed alleggerire cos la pesante ressa presso gli uffici della Serit, ma quella di ridurre il carico fiscale gravante sui palermitani, sproporzionato a fronte di un servizio d’igiene ambientale insufficiente".

(Loc/Ct/Adnkronos)