RIFIUTI: TRIESTE, 27.500 KG SEQUESTRATI DA GDF E DOGANE
RIFIUTI: TRIESTE, 27.500 KG SEQUESTRATI DA GDF E DOGANE
CARICO PROVENIVA DALL'ALBANIA

Trieste, 22 giu. - (Adnkronos) - Un carico di rifiuti, 27.500 chilogrammi, proveniente dell'Albania e destinato ad Ancona stato scoperto e sequestrato dai militari della 2 Compagnia della Guardia di finanza di Trieste e dal personale dello Svad (Servizi vigilanza antifrode doganale) dell'Agenzia delle dogane, nell'ambito di una vasta attivit di tutela ambientale. Il carico era a bordo di un tir ed stato scoperto a seguito di accurati controlli dei mezzi provenienti dall'Albania, sbarcati presso il Punto franco vecchio del Porto di Trieste. I rifiuti erano composti da parti metalliche, materiale plastico, cordini, ecc., materiale inquinante e nocivo all'equilibrio ambientale e alla salute umana, ed erano destinati all'Italia.

Fiamme gialle e funzionari doganali hanno svolto accertamenti per verificare la conformit del carico trasportato con la documentazione doganale, nonch il possesso delle autorizzazioni prescritte per il trasporto dei rifiuti, previste dalla normativa vigente in materia di tutela ambientale. I rifiuti, falsamente dichiarati come materie prime secondarie, viaggiavano in totale assenza di autorizzazioni e gli autori della violazione sono stati identificati. Il valore commerciale della merce ammonta a circa 1.650 euro.

(Afv/Pn/Adnkronos)