RIFIUTI: UGL NAPOLI, GRAVE RISCHIO PER LA SALUTE PUBBLICA
RIFIUTI: UGL NAPOLI, GRAVE RISCHIO PER LA SALUTE PUBBLICA

Napoli, 22 giu. - (Adnkronos) - "Mentre i rappresentanti delle istituzioni locali e nazionali continuano a discutere, tonnellate di rifiuti, ancora presenti su tutto il territorio, marciscono sotto il caldo, con grave rischio per la salute pubblica". Con questa denuncia, la segreteria provinciale della Ugl di Napoli, guidata da Francesco Falco, torna a mettere sotto accusa il sistema politico istituzionale, che ruota attorno alla emergenza rifiuti nella regione Campania.

"Con il balletto dei commissari straordinari sono trascorsi 14 anni e si sono spesi milioni di euro senza nessun risultato - prosegue la Ugl - le responsabilit di questo fallimento vanno ricercate anche nel sistema del commissariamento, con il quale si sono spese cifre blu senza mai arrivare alla risoluzione del problema. Per questo motivo, la Ugl, il 10 luglio prossimo aprir il forum permanente sulle emergenze storiche della citt di Napoli - conclude il segretario Falco - insieme al segretario generale della Ugl, Renata Polverini, finalizzato alla ricerca delle soluzioni a tutti questi problemi".

(Mma/Ct/Adnkronos)