ROMA: 'LO STATO DELLE COSE', PERFORMANCE TRA ARTE E GASTRONOMIA
ROMA: 'LO STATO DELLE COSE', PERFORMANCE TRA ARTE E GASTRONOMIA
ALL'HABITAT HOTEL MERCOLEDI' PROSSIMO

Roma, 22 giu. - (Adnkronos) - Sette torte per sette vizi. Mercoled prossimo dalle ore 18.30 verr presentata all’Abitart Hotel – EstroBar la mostra “Lo stato delle cose”, performance di Giopy Butera a cura di Micol Di Veroli. Una provocazione artistico-gastronomica tra il Bello da vedere e il Buono da mangiare. “Lo stato delle cose” sono 7 torte preparate e dipinte da Giopy Butera, artista e pasticcere dell’Estrobar che raffigurano i 7 vizi capitali: superbia, accidia, lussuria, ira, invidia, avarizia e gola. L’opera artistica, “il bello da vedere” che alla fine del vernissage verr “data in pasto” agli intervenuti, spettatori-commensali divenendo “il buono da mangiare”. Oggi il cibo, sostiene l'artista, non pi semplice nutrimento, ma assume una funzione complessa che invade i cinque sensi, primo fra tutti la vista. Sempre pi spesso la percezione del sapore di un cibo influenzata dalla sua composizione, dalla sua forma. Non pi solo una questione di gusto, oggi i cibi devono essere anche esteticamente appetibili per essere piacevoli da mangiare.

Ecco allora la provocazione: 7 magnifiche torte che diventano opere artistiche da godere con gli occhi e da assaporare con gusto. Giopy Butera giovane artista siciliano ,22 anni di Sciacca, incentra le sue performances sulla consumabilit ed il deperimento dell'oggetto artistico, donando ad esso un senso reale per poi farlo assimilare al suo pubblico, farlo entrar in simbiosi con l'organismo del suo fruitore.

(Red/Pn/Adnkronos)