SCUOLA: MATURITA' IL GIORNO DOPO, LA RABBIA DEGLI STUDENTI
SCUOLA: MATURITA' IL GIORNO DOPO, LA RABBIA DEGLI STUDENTI
PROVE TROPPO DIFFICILI

Roma, 22 giu. - (Adnkronos/Ign) - Maturit il giorno dopo. Pi che il sollievo sembra prevalere la rabbia tra i 500.000 studenti alle prese con l'esame di Stato, spiazzati da una seconda prova giudicata troppo difficile e da tracce di tema inaspettate. Dai maturandi, ma non solo da loro, anche da 'prof' e genitori, arrivata una valanga di e-mail a IGN, testata on line del Gruppo ADNKRONOS, con i commenti, le sensazioni, le ansie e i racconti dei propri esami.

''E' stata una giornata da dimenticare, la seconda prova (matematica) andata malissimo - scrivono due alunni di una scuola di Catanzaro - causa una commissione esterna esageratamente pignola... hanno contestato persino l'uso delle calcolatrici (normali calcolatrici scientifiche e non programmabili). Non giusto che 5 anni di duro lavoro - insistono - vengano rovinati da questa farsa di 3 pinco pallini esterni''.

''La seconda prova di maturit scientifica - conferma un altro studente - era scandalosa! Su 40 persone 5 o 6 saranno riuscite a fare solo il primo e il secondo punto del problema''. E punta il dito contro i professori: ''Ora mi chiedo: la preparazione impartita che lascia a desiderare? Oppure queste prove erano troppo difficili?''. (segue)

(Ign/Opr/Adnkronos)