SICUREZZA: CILIBERTI (ANCI), SINDACI SOVRAESPOSTI SU PIANO RESPONSABILITA'
SICUREZZA: CILIBERTI (ANCI), SINDACI SOVRAESPOSTI SU PIANO RESPONSABILITA'

Bari, 22 giu. - (Adnkronos) - Il tema della sicurezza ''vede i sindaci e gli amministratori locali particolarmente sovraesposti sul piano della responsabilita' e della legittimazione sociale perche' le comunita' amministrate attribuiscono le colpe di una generale insicurezza a chi amministra le citta'''. Lo ha detto il sindaco di Foggia, Orazio Ciliberti, vicepresidente dell'Anci, intervenendo alla tavola rotonda sulla sicurezza che ha concluso i lavori della XXIV Assemblea dell'Anci a Bari.

Secondo Ciliberti, i livelli di responsabilita' degli amministratori locali ''diventano sempre piu' crescenti a fronte dei livelli di competenze e di capacita' risolutoria dei problemi che invece sono molto piu' bassi''. Ciliberti ha sottolineato a tal proposito i ridotti poteri per affrontare questioni quali i campi nomadi, l'immigrazione clandestina, la microcriminalita', la devianza minorile, il bulllismo, la violenza nelle manifestazioni sportive.

''L'Anci insieme alla Conferenza dei Presidenti delle Regioni, all'Upi, alle organizzazioni sindacali delle polizie locali – ha continuato Ciliberti - deve accelerare il processo di riforma delle polizie locali, deve promuovere una riforma di sistema anche nel campo della sicurezza pubblica, deve essere un interlocutore nella riforma del Codice penale, il cui iter e' iniziato di recente, deve essere infine un interlocutore in tutti quei tavoli che riguardano la sicurezza pubblica avviati per introdurre riforme''.

(Nfr/Pe/Adnkronos)