SICUREZZA: MORATTI, ITALIA NON HA UTILIZZATO MORATORIA SU IMMIGRAZIONE
SICUREZZA: MORATTI, ITALIA NON HA UTILIZZATO MORATORIA SU IMMIGRAZIONE

Bari, 22 giu. (Adnkronos) - ''L'Italia non ha utilizzato la moratoria che avrebbe potuto utilizzare e questo ovviamente ha provocato una forte immissione nelle grandi citta' di tanti cittadini che oggi sono cittadini europei e possono circolare liberamente e essere a pieno titolo inseriti nella vita delle nostre citta' quando altri governi, come quello Zapatero e quello Blair, hanno utilizzato questa moratoria dei due anni''. Lo ha detto il sindaco di Milano, Letizia Moratti, parlando dal palco dell'assemblea annuale dell'Anci a Bari dove ha partecipato a un dibattito su legalita' e sicurezza insieme al viceministro degli Interni Marco Minniti, a quello della Solidarieta' Sociale Paolo Ferrero e al vicepresidente del Consiglio Francesco Rutelli.

''Un aspetto importante, contenuto nel patto che Milano, Roma e altre citta' hanno firmato - ha aggiunto - e' la programmazione dei flussi degli immigrati rispetto alle capacita' di assorbimento del territorio. Io qui, essendoci anche il ministro Ferrero, mi permetto di dire che quanto abbiamo firmato con il ministro Minniti e con il governo rischia di essere contraddetto e vanificato dal disegno di legge Amato-Ferrero sull'immigrazione, un disegno di legge che in sostanza, svincolando la possibilita' di ricevere immigrati rispetto al contratto di lavoro, rischia di creare un'immigrazione che sia molto superiore rispetto alle capacita' di assorbimento di tutte le nostre citta' del nostro territorio, del nostro paese, che ha una capacita' di assorbimento che deve essere collegata alle reali possibilita' di dare una casa, un lavoro dignitoso a tutti coloro che scelgono di venire nel nostro paese''.

(Pas/Ct/Adnkronos)