TORINO: BANDA PORTAVALORI, 7 ARRESTI (2)
TORINO: BANDA PORTAVALORI, 7 ARRESTI (2)

(Adnkronos) - Secondo quanto ricostruito nel corso delle indagini, per quel che riguarda i bancomat e le casse continue, le guardie giurate avrebbero avuto il compito di duplicare le chiavi per aprire senza forzarli i locali tecnici sul retro degli sportelli e di fornire poi i codici per svuotare le casse senza effrazione. Complessivamente i furti ai bancomat avevano fruttato un altro mln di euro e parte della refurtiva dell'ultimo colpo, circa 200 mila euro rubati nel portavalori, e' stata recuperata al momento dell'esecuzione delle ordinanze di custodia. Parte del denaro era sigillato in buste sottovuoto e nascoste in una casa di montagna di uno degli arrestati mentre altri soldi sono stati trovati in cassette di sicurezza intestate ad altre persone che sono quindi state denunciate o arrestate per favoreggiamento e riciclaggio.

La polizia ha anche sequestrato una barca ormeggiata a Sanremo e sono ora in corso ulteriori indagini su alcuni alloggi che sarebbero stati acquistati col denaro dei furti, che e' stato in parte reinvestito in attivita' commerciali, fra cui una carrozzeria. Dalle indagini e' emerso che gli arresti sono stati eseguiti appena in tempo dal momento che, secondo gli investigatori, coordinati dal pm Roberto Sparagna, la banda avrebbe avuto in programma un paio di settimane piu' tardi un nuovo assalto simulato ad un furgone portavalori.

(Ato/Gs/Adnkronos)