TRAPIANTI: PITTELLA (DS), SU DONAZIONE ORGANI UE DIA SEGNALE FORTE
TRAPIANTI: PITTELLA (DS), SU DONAZIONE ORGANI UE DIA SEGNALE FORTE
URGENTE ARMONIZZAZIONE NORMATIVE EUROPEE

Roma, 22 giu. - (Adnkronos) - “Il convegno promosso oggi dall'agenzia regionale del Lazio per i trapianti ha il grande merito di aver posto al centro dell'attenzione un tema di rara importanza: la donazione per i trapianti”. E’ quanto dichiara Gianni Pittella, presidente della delegazione italiana nel gruppo del Pse al Parlamento europeo, secondo cui "l'armonizzazione delle normative degli Stati europei in materia di donazione degli organi una sfida che non va rimandata".

"Oltre a potenziare l'opera di sensibilizzazione e di informazione dei cittadini su un argomento cos delicato, necessario puntare con decisione a promuovere una direttiva europea che fissi delle norme minime di qualit e di sicurezza per le donazioni, favorendo il ricorso a donatori viventi, incoraggiando lo scambio di consulenze tra gli Stati membri e migliorando l'accesso ai sistemi di trapianto. Solo in questa maniera –conclude l’esponente dei Ds– si potranno contrastare le statistiche che registrano in Europa un numero ancora troppo alto di persone che muoiono in attesa di trapianto".

(Pol/Ct/Adnkronos)