UNIVERSITA': A SIRACUSA GLI STUDENTI 'PROCESSANO' ANTICHI EROI MITOLOGIA (2)
UNIVERSITA': A SIRACUSA GLI STUDENTI 'PROCESSANO' ANTICHI EROI MITOLOGIA (2)

(Adnkronos) - A giudicare la “squadra” che ha sostenuto nel modo migliore le proprie argomentazioni sar la giuria sar composta da Giuliano Pisapia, presidente della Commissione ministeriale per la riforma del Codice penale, da Francesco Paolo Giordano, sostituto procuratore Direzione nazionale antimafia, e da Enrico Di Luciano, avvocato e presidente dell’associazione Amici dell’Istituto nazionale del dramma antico.

“Questo tentativo per un verso intende richiamare l’attenzione sulla compresenza di 'classico' e 'moderno' nel sistema penale - spiega Militello - che sembra invece sempre pi condizionato dai bisogni politico-criminali contingenti, per altro verso si gioca sulle sottili analogie fra rappresentazione processuale dei fatti e quella teatrale, gi oggetto di acute riflessioni e ancora cariche di potenzialit d’attenzione”.

Lungo il lavoro di preparazione, durato parecchi mesi. I partecipanti al seminario hanno prima studiato le vicende oggetto delle tragedie, e sono stati scelti i fatti che potevano avere un valore giuridico alla luce del sistema normativo vigente. Sono state cos avanzate l’imputazione di Deianira per il reato di omicidio di Eracle e la responsabilit di Illo per omicidio del consenziente nella morte del padre Eracle. Poi sono state spiegate le questioni di diritto implicate dai fatti selezionati. Gli studenti partecipanti sono stati distinti in due squadre che sosterranno l’accusa e altre due che assumeranno il ruolo di difensori. Nella fase finale, infine, sar simulata una competizione processuale fra le due parti e la giuria emetter il suo verdetto.

(Ter/Ct/Adnkronos)