BOLOGNA: MEROLA (DS), SINISTRA RADICALE CAMBI ROTTA O SI VA A SBATTERE
BOLOGNA: MEROLA (DS), SINISTRA RADICALE CAMBI ROTTA O SI VA A SBATTERE
'NON RESTO IN UNA COALIZIONE CHE ESISTE SOLO FORMALMENTE E NON NEI FATTI'

Bologna, 22 giu. - (Adnkronos) - "Non una situazione che pu continuare: o cambiano rotta oppure questa esperienza finisce con questo mandato e non c' pi neanche il problema della discussione sul prossimo. Per quanto mi riguarda, se le cose continuano cos, improponibile per me restare in questa compagnia dove succede tutto e il contrario di tutto, cio in una coalizione che esiste solo formalmente e non nei fatti". E' quanto afferma l'assessore comunale alla Mobilit ed esponente dei Ds di Bologna, Virginio Merola, all'indomani della manifestazione di piazza, indetta contro Forza Nuova, ma scagliatasi anche contro il sindaco Sergio Cofferati, alla quale hanno preso parte anche gli esponenti della sinistra radicale, Prc e Verdi in testa.

"Il mio auspicio - precisa l'esponente Ds - che si convincano che continuando cos si va a sbattere". Le parole di Merola suonano, dunque, come un ultimatum all'Altra Sinistra, da mesi critica verso la giunta ed il sindaco. "Continuare con il dentro e il fuori, la lotta e il governo - ammonisce Merola - non una grande idea e provoca insofferenza. Cos c' il rischio continuo di frattura e si d un messaggio distorto all'opinione pubblica". Non in discussione, invece, il ruolo di Merola in giunta che assicura "ho preso un impegno e lo porto fino in fondo, fino alla scadenza del mandato, se il sindaco lo vorr". Il problema, insomma, quello della coalizione. (segue)

(Mcb/Pe/Adnkronos)