BOLOGNA: NALDI (SD), MEROLA SCARICA SU ALTRI TENSIONI INTERNE A PD
BOLOGNA: NALDI (SD), MEROLA SCARICA SU ALTRI TENSIONI INTERNE A PD
'PENSIAMO A COME RILANCIARE AMMINISTRAZIONE E RAPPORTO CON CITTA''

Bologna, 22 giu. - (Adnkronos) - L'assessore all'Urbanistica del Comune di Bologna, Virginio Merola "sta cercando pretesti per scaricare su altri tensioni tutte interne al costituendo Partito Democratico". L'affondo di Gian Guido Naldi, coordinatore di Sinistra Democratica a Bologna, dopo che l'assessore, riferendosi alla sinistra radicale ha chiarito che "non una situazione che pu continuare: o cambiano rotta oppure questa esperienza finisce con questo mandato". all'origine dei fatti il corteo no global che ha sfilato ieri sera sotto le Due Torri contro la manifestazione di Forza Nuova, durante la quale anche il primo cittadino Sergio Cofferati stato attaccato.

"Ieri - chiarisce Naldi - alcune migliaia di giovani hanno dato vita ad una manifestazione pacifica, anti razzista e anti clericofascista contro Forza Nuova. Poi ci sono state degenerazioni marginali ma intollerabili anche perch, come al solito, permettono di parlare solo di quelle e non del fatto principale. Un gruppo di giovani anarchici ha spaccato una vetrina. Alcune centinaia di giovani urlavano slogan beceri da ultras contro il Sindaco, espressioni di subcultura politica. Sono fatti che condanno con durezza ma a mio parere non cambiano il segno della manifestazione".

Serve allora parlare "seriamente - concluide l'esponente Sd, di come rilanciare l'amministrazione e il rapporto con la citt. Senza esorcizzare i fatti e i problemi".

(Mem/Ct/Adnkronos)