FAMIGLIA: PEDRIZZI A BINDI, PIU' FATTI E MENO CHIACCHIERE
FAMIGLIA: PEDRIZZI A BINDI, PIU' FATTI E MENO CHIACCHIERE

Roma, 22 giu. (Adnkronos) - "Quando la Bindi dice all'Associazione nazionale famiglie numerose che il governo insister con gli assegni e le detrazioni, magari accorpati in un unico intervento, seguita pervicacemente a mostrare un inadeguato approccio assistenzialistico alle politiche per la famiglia, che si preoccupa di garantire la sola equit verticale''. Lo afferma in una nota il responsabile per le politiche per la famiglia di Alleanza Nazionale, Riccardo Pedrizzi.

Secondo Pedrizzi ''invece, ci vuole un'impostazione improntata ad una logica di investimento e di sussidiariet, che si preoccupi di assicurare anche l'equit orizzontale, in primis quella fiscale, tornando alle deduzioni e aumentandole per arrivare al Bif (Basic income familiare) alla tedesca, e quindi introducendo gradualmente il quoziente familiare alla francese". .

"Quanto alle promesse della Bindi circa uno stanziamento alle Regioni, gi previsto dal Dpef, per giungere ad una parametrazione delle tariffe dei servizi in base al numero dei componenti della famiglia, -continua Pedrizzi- una delle nostre battaglie da sempre. Il problema che finora questo governo per le famiglie ha fatto tante parole e pochi fatti''. (segue)

(Sin-Bis/Pe/Adnkronos)