GOVERNO: COSSIGA, PRODI DURERA' CINQUE ANNI
GOVERNO: COSSIGA, PRODI DURERA' CINQUE ANNI

Roma, 22 giu. - (Adnkronos) - ''Credo che durera' tutti i cinque anni della legislatura. Prodi puo' cadere solo sulla politica estera: sull'Afghanistan o sul Kosovo, sul Libano o sulla Palestina, su Hamas o Hezbollah. Perche' la sinistra radicale potra' sopportare pure la conferma dello scalone, la mancata cancellazione della riforma Biagi e persino il no ai Dico... Prodi che e' molto furbo e' pronto a usare come merce di scambio, per esempio, la concessione della commissione parlamentare sui fatti del G8 a Genova, persino a concedere la testa del capo della Polizia Gianni De Gennaro''. Lo afferma il presidente emerito della Repubblica, Francesco Cossiga, in una intervista a Panorama.

Quanto al centrodestra, se Berlusconi non si candida ''sara' molto difficile -spiega il senatore a vita- trovare un leader capace di unificare la destra. Non Gianfranco Fini, che e' pur sempre un postfascista. Per Giulio Tremonti potrebbero pesare le sue origini socialiste e il suo credo laico poco gradito all'elettorato cattolico. Mentre per il centrosinistra se ci sara' un erede di Prodi sara' Walter Veltroni, il centrodestra senza il suo leader costitutivo non potra' piu' essere lo stesso''.

Per l'ex capo dello Stato la trovata di Michela Vittoria Brambilla ''ha l'aria di essere un tattica geniale per dissuadere i pretendenti da una dissennata guerra di successione'', ma se davvero Brambilla fosse investita dell'eredita' del centrodestra allora il centrosinistra dovrebbe ''candidare Barbara Palombelli, e sono sicuro che farebbe piu' bella figura di Segolene Royal''.

(Pol-Leb/Pn/Adnkronos)